Blog

20 Articles
Art of survival

Art of survival

Aprile 1992 – novembre 1995:  per gli abitanti di Sarajevo sotto assedio l’esercizio della creatività era vitale quanto il pane, le medicine e l’acqua; un immenso potenziale  per  affrontare l’oscuro, l’ignoto, l’inimmaginabile.
Quante volte ci sentiamo anche noi oggi sotto assedio di  fronte al nuovo, all’incerto, all’inimmaginabile e cosa possiamo apprendere dalle voci di chi ha scelto la creatività e la cultura per affrontarli?
Ne abbiamo parlato con Azra Nuhefendic, giornalista di Sarajevo,  con Mariagrazia Salvador di Bébert Edizioni e con tutti voi.

Venerdì 20 ottobre 2017 al Caffè dei Libri , Udine

Venerdi 23 febbraio 2018 alla  Libreria Quo Vadis,  Pordenone

 

 

Le letture 

 

vicino/lontano 2017

Emigrare: un diritto o una colpa?

Due anni fa, con l’arrivo di un milione di profughi in Europa, sembrava che le politiche europee dell’immigrazione potessero aprirsi alla solidarietà ed all’accoglienza. Tutti ricordano l’annuncio della cancelliera tedesca Angela Merkel nell’agosto del 2015 pronta ad accogliere i richiedenti asilo siriani e a sospendere il regolamento di Dublino. Quella spinta si è però rapidamente esaurita.

Qual è la situazione a due anni di distanza in Europa e oltre l’Europa?

 

CONFRONTO in collaborazione con Medici Senza Frontiere

e con Voci Fuoricampo, Coalizione Clima Udine

 

Coltivare il futuro

Coltivare il futuro

by EM 0 Comments

Coltivare il futuro: cibo e scienza verso le nuove prospettive è un progetto di divulgazione scientifica dell’Istituto di Genomica Applicata di Udine,  finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia Legge 16/2014, in corso nell’anno scolastico 2016-2017 .
Voci Fuoricampo è partner del progetto e si occupa della formazione degli insegnanti.
Per gestire gruppi classe è importante prestare attenzione alle modalità comunicative con le quali vengono trasmessi i saperi e prestare attenzione alla qualità delle relazioni con gli allievi, soprattutto quando il contenuto delle lezioni viene percepito “difficile”, “ostico” o comunque non facilmente accessibile.
Nel workshop verranno osservati i meccanismi e gli elementi che possono influenzare l’efficacia comunicativa e il raggiungimento degli obiettivi di apprendimento.
Allo stesso tempo si lavorerà per individuare le modalità che possono favorire in classe una maggiore disponibilità all’apprendimento in un clima collaborativo, con maggiore soddisfazione e reciproco riconoscimento.

Rassegna stampa

 

Referendum: chiariamoci le idee

Gli incontri di novembre e dicembre 2016 sono dedicati al tema del Referendum Costituzionale e si propongono di analizzare gli aspetti principali del nuovo testo, senza sostenere tesi favorevoli o contrarie alla riforma e concentrandosi sulla contestualizzazione delle differenze tra il nuovo e il precedente testo costituzionale.

17 Novembre 20:30 Biblioteca di Plaino (UD)

19 Novembre 17:30 Caffè dei Libri – Udine

26 Novembre 18:00 Centro Polifunzionale – Bicinicco (UD)

29 Novembre 20:45 Pro Loco – Passariano (UD)

1 Dicembre 20:30  Villanova dello Iudrio – (UD)

A guidarci in questo percorso saranno due giovani e appassionati studenti di Giurisprudenza che illustreranno gli aspetti principali, mettendo a confronto le differenze.

Lorenzo Genna studia Giurisprudenza all’Università di Udine: “Ho 23 anni e sono da sempre appassionato di politica e di diritto”.

Antonio Scalettaris frequenta il terzo anno della Facoltà di Giurisprudenza presso l’Università di Udine: “Mi sono interessato spesso di Costituzione, in particolare ho seguito con attenzione le vicende legate a questo Referendum Costituzionale”.

conoscere-il-presente-referendum-chiariamoci-le-idee-nov2016-news-sito-e-social

Terre di Isis

19 marzo 2016

Districarci tra la mole di informazioni sullo stato Islamico e nella selva di sigle sconosciute quali ISIS e DAESH che contribuiscono a formare pregiudizi e rendere minacciosi questi mondi, è alquanto complicato, seppure indispensabile per non subirne l’onda emotiva.
Introduce il tema Sofia Miola,  studentessa del Dipartimento di Storia dell’Università di Trieste:

L’intento che mi pongo è di offrire risposte alla portata di tutti; riprenderemo in mano un po’ di storia che non viene affrontata a scuola o che si stata scrivendo mentre eravamo sui banchi e che quindi non molti conoscono.” 

presentazione