Category Archives

13 Articles
Pierabech – Ricette dalla colonia

Pierabech – Ricette dalla colonia

Un ricettario. Un diario. Vecchie foto.

Sono gli ingredienti di questo libro che fra interviste e ricostruzioni d’archivio racconta un pezzettino di storia della montagna tutto la femminile.

Giovedì 6 giugno ore 18 incontreremo alla libreria Friuli di Udine l’autrice Martina Tommasi, collaboratrice di Storica National Geographic e ricercatrice di storia dell’alimentazione.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Scopri qualcosa in più

25 Maggio Giornata Mondiale del Gioco

25 Maggio Giornata Mondiale del Gioco

Sabato 25 maggio dalle 16 alle 20  saremo in piazza XX settembre a Udine per proporre  Voci di Parole – letture per divertirsi e giocare.
Le voci delle parole si animeranno  e diventeranno protagoniste di storie  che leggeremo e che inventeremo insieme a chi verrà a trovarci, per stimolare la fantasia ed il pensiero.

Passa la voce 🙂

programma GMG 2019

IFOTES Congress 2019 3>7 luglio 2019 – 5 ragioni per diventare volontario

IFOTES Congress 2019 3>7 luglio 2019 – 5 ragioni per diventare volontario

Dal 3 al 7 luglio la città di Udine si trasformerà in una grande luogo di incontro dove potersi raccontare e dove poter ascoltare. Sarà un crocevia di centinaia di persone provenienti da 20 paesi europei ed extra europei , si potranno parlare e udire moltissime lingue e vivere in un contesto multiculturale.

IFOTES ha scelto la città di Udine per realizzare il suo congresso triennale dal titolo Uscire dalla Solitudine: Costruire relazioni.
Il congresso si terrà dal 3 al 7 Luglio 2019 ed avrà come sede principale il Teatro Nuovo Giovanni da Udine ed è rivolto ai volontari IFOTES di tutta Europa. Alcune sessioni saranno aperte ai cittadini.
Voci Fuoricampo collabora con gli organizzatori e  si occuperà di accogliere i partecipanti al congresso.

Vuoi sapere perchè vale la pena partecipare  ?

Se vuoi sapere perchè per partecipare ad un evento unico per la città di Udine,  leggi  IFOTES CONGRESS 20119- Campagna volontari def . Per presentare la tua candidatura compila il modulo online entro il 10 giugno 2019
Per info scrivi a associazione@vocifuoricampo.org

SOLITUDINI E NO

SOLITUDINI E NO

by EM 0 Comments

Voci Fuoricampo sostiene il progetto Solitudini e no, un progetto che promuove il benessere sociale e relazionale  intende portare il tema della solitudine al centro del dibattito pubblico attraverso una campagna di 2 anni che prevede eventi, momenti formativi, iniziative di piazza, un congresso internazionale che si terrà a Udine dal 3 al 7 luglio 2019.

Solitudini e no è un progetto a cura di IFOTES e ARTESS

L’Associazione Voci Fuoricampo collabora per la realizzazione del congresso che si terrà a Udine dal 3-7 luglio 2019.
Sei interessata/o e vuoi aiutarci ?  Scrivi  a associazione@vocifuoricampo.org

 

DATTI IL TEMPO
Photo by Matthew Kerslake on unsplash

DATTI IL TEMPO

by EM 0 Comments

DATTI il TEMPO è un flashmob che il 10 settembre vuole ricordare a tutte le persone che stanno vivendo una fase di crisi e di disagio profondo che possono darsi il tempo. IL TEMPO di fermarsi,  di rompere l’isolamento in cui si sono rinchiuse, di cercare un dialogo, per trovare il sollievo che la condivisione dei propri stati d’animo comporta.

Prestare ascolto non è cosa semplice ma sappiamo che si può imparare e in questa occasione avremo la possibilità  di testimoniarlo assieme ai volontari di Telefono Amico Italia

Iniziativa è parte della campagna biennale Solitudini e no di IFOTES/ARTESS.

DIRITTO e DOVERE di VOTO:  confronto con la nuova legge elettorale

DIRITTO e DOVERE di VOTO: confronto con la nuova legge elettorale

Martedì 27 febbraio alle 18:30 al Caffè dei Libri di Udine

Sono elettori tutti i cittadini, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età. Il voto è personale ed eguale, libero e segreto, il suo esercizio è dovere civico” Art.48 Costituzione Italiana

L’Associazione Voci Fuoricampo propone per conoscere la nuova legge elettorale e parlare del voto come diritto e dovere alla luce della nuova legge

A guidarci in questo percorso saranno tre giovani e appassionati esperti.

Denis Bruno: studia filosofia all’Università di Udine

Lorenzo Genna: studia giurisprudenza all’Università di Udine

Antonio Scalettaris. studia giurisprudenza all’Università di Udine

Chi salva una vita salva il mondo intero
Illustrazione di Maciej Szymanowicz

Chi salva una vita salva il mondo intero

by EM 0 Comments

Con questa motivazione Irena Sendler ricevette la medaglia “Giusto fra le nazioni” per aver salvato più di duemila bambini ebrei del ghetto di Varsavia e per conoscerla abbiamo scelto tra le tante proposte una storia per bambini fresca fresca di traduzione dal polacco e ancora inedita in Italia, speriamo ancora per poco.

Tutte le mie mamme Di Renata Piątkowsk, nella traduzione di Barbara Majchrzak è il racconto che vi proponiamo per conoscere Irena Sendler venerdì 26 gennaio alla libreria Pecora Nera di Udine e sabato 10 marzo alla Biblioteca di Plaino (Ud). Tutte le mie mamme

Ma se non riuscite a venire ecco un link per approfondire la conoscenza di questa straordinaria signora Per conoscere Irena Sendler

Art of survival

Art of survival

Aprile 1992 – novembre 1995:  per gli abitanti di Sarajevo sotto assedio l’esercizio della creatività era vitale quanto il pane, le medicine e l’acqua; un immenso potenziale  per  affrontare l’oscuro, l’ignoto, l’inimmaginabile.
Quante volte ci sentiamo anche noi oggi sotto assedio di  fronte al nuovo, all’incerto, all’inimmaginabile e cosa possiamo apprendere dalle voci di chi ha scelto la creatività e la cultura per affrontarli?
Ne abbiamo parlato con Azra Nuhefendic, giornalista di Sarajevo,  con Mariagrazia Salvador di Bébert Edizioni e con tutti voi.

Venerdì 20 ottobre 2017 al Caffè dei Libri , Udine

Venerdi 23 febbraio 2018 alla  Libreria Quo Vadis,  Pordenone

 

 

Le letture 

 

vicino/lontano 2017

Emigrare: un diritto o una colpa?

Due anni fa, con l’arrivo di un milione di profughi in Europa, sembrava che le politiche europee dell’immigrazione potessero aprirsi alla solidarietà ed all’accoglienza. Tutti ricordano l’annuncio della cancelliera tedesca Angela Merkel nell’agosto del 2015 pronta ad accogliere i richiedenti asilo siriani e a sospendere il regolamento di Dublino. Quella spinta si è però rapidamente esaurita.

Qual è la situazione a due anni di distanza in Europa e oltre l’Europa?

 

CONFRONTO in collaborazione con Medici Senza Frontiere

e con Voci Fuoricampo, Coalizione Clima Udine